Prodotti Tipici Lombardi

Piatti tipici

Anche nel caso della cucina lombarda è molto difficile stabilire dei piatti comuni e uguali in tutto il territorio, ogni provincia ha dei piatti particolari tipici della propria tradizione e del dominio al quale era stata sottoposta in epoche antiche. La cucina Valtellinese e montana è differente dalla cucina comasca o brianzola; Differenze si possono anche notare tra la cucina bergamasca e quella mantovana. In tutti i casi sono utilizzati cereali, carne di cacciagione e procedimenti di cottura molto lunghi.

 

Risotto allo Zafferano

Uno dei piatti più conosciuti è il risotto alla milanese, ed infatti alle porte di Milano si trova la Risaia di Vermezzo che ha caratterizzato la tradizione della cucina Milanese; Lo zafferano ha poi fatto da condimento rendendo delizioso e gustoso questo primo piatto oramai celebre in tutta Italia.

 

Cotolette alla Milanese

La tradizione vuole che il burro in cui la cotoletta viene cotta venga versato sulla cotoletta stessa per rafforzarne il sapore e renderlo ancora più gustoso e corposo. Il procedimento di preparazione è semplice, a costo che la carne sia selezionata e si tratti di una fetta di lombata di vitello con osso.

 

Polenta con le quaglie

Un piatto semplice fatto da un impasto di farina, acqua e cereali. Si tratta di un piatto noto in tutta l’Italia ma tipico delle regioni del nord come la Lombardia in cui viene preparato in diverse varianti tra cui con le quaglie. Viene associato spesso ad ottima carne un tempo proveniente da cacciagione.

 

Pandoro

Ad oggi è diventato uno dei dolci della tradizione italiana, tuttavia si tratta di un dolce nato a Milano ed un tempo prodotto esclusivamente da sapienti pasticceri in grado di rispettare le antiche ricette cinquecentesche come stabilito dalla tradizione. Il pandoro è il più classico ed il più semplice, tuttavia le varianti sono molteplici a partire dalla farcitura con canditi.

 

I Vini

La Lombardia ha una produzione di vini ampia e variegata tipica della provincia in cui il vino viene coltivato e prodotto. Tra i più noti vi è il Franciacorta in entrambe le colorazioni rosso e bianco, tuttavia ogni provincia ha la sua particolare produzione vitivinicola come il Garda DOC, l’Oltrepò Pavese in cui si produce il Pinot, il Valtellina, il Passito di Scanzo prodotto nella provincia di Bergamo.