Cosa Vedere in Emilia Romagna

Bologna

Si tratta di un museo all’aperto e in questa città si possono fare delle splendide passeggiate per ammirare i palazzi storici, le torri, le chiese e soprattutto gli antichi portici. Caratteristiche sono le Torri gentilizie di origine medievale erette dai ghibellini, Bologna infatti è stata al centro della lotta tra Guelfi e Ghibellini. Molti palazzi della città appartengono al XVI secolo ed erano residenze di nobili e senatori.

 

Parma

Il Duomo di Parma è sicuramente una delle più importanti opere d’arte italiane, si può ammirare il dipinto della cupola realizzato dal Correggio che è una delle opere e degli affreschi più maestosi che si possano trovare in Italia. E’ da ammirare anche il particolare campanile staccato dal Duomo e il Battistero gotico simbolo della fine dell’epoca romanica di cui il Duomo stesso ne è simbolo.

 

Rimini

Uno dei posti più belli e conosciuti della Riviera Romagnola dove trascorrere le vacanze estive sulle bellissime spiagge a prendere il sole o giocare a beach volley. Si possono trascorrere delle belle serate in compagnia di amici e degustare del buon pesce sul mare o passeggiare nella piazza principale. In tarda serata le alternative sono molte e possono variare da una serata in discoteca ai locali sul mare.

Le spiagge riminesi offrono davvero tantissimi servizi come attività creative, momenti divertenti o di assoluto relax. I “Bagni” mettono a disposizione dei clienti sempre più servizi come vasche idromassaggio, mostre di sculture di sabbia, piste da ballo con tanto di istruttore di balli caraibici, Dj e discoteca sulla spiaggia durante il pomeriggio. Servizi di noleggio moto e macchinette turistiche sono presenti vicino le spiagge e permetto di raggiungere presto il centro per passeggiate rilassanti.

 

Ravenna

Storicamente è la città più importante dell’Emilia Romagna. Nel Medioevo a Ravenna sono stati costruiti moltissimi luoghi di culto che oggi è possibile visitare insieme a siti archeologici e le cinta murarie. La Marina di Ravenna offre molte possibilità di divertimento tra cui locali e discoteche sulle spiagge. Bellissime spiagge e accoglienti strutture turistiche fanno di Ravenna uno dei posti dove trascorrere bellissime vacanze estive.

 

Modena

La provincia di Modena è famosa per molti prodotti conosciuti in tutto il mondo, come il Lambrusco, l’aceto balsamico e il gruppo Ferrari produttore delle più belle auto del mondo. Per gli amanti della Storia e delle chiese è d’obbligo visitare la Torre Ghirlandina ed il Duomo designati come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, si possono contare circa 18 chiese oltre alla Sinagoga (Tempio israelitico).

 

I POSTI DA NON PERDERE

Faenza

Una delle città più conosciute per la lavorazione delle ceramiche. A Faenza viene fondato nel 1908 il museo internazionale delle ceramiche e l’Istituto d’Arte per la Ceramica in cui è possibile ammirare i prodotti dell’evoluzione della ceramica dal Medioevo passando per il Rinascimento fino a raggiungere l’età moderna. E’ possibile passare degli splendidi soggiorni immersi tra i vigneti e i pendii collinari a pieno contatto con la natura.

 

San Marino

A pochi chilometri da Rimini sul Monte Titano si erge la Torre Guaita simbolo della Serenissima Repubblica di San Marino il cui Centro Storico è stato selezionato dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. Meta di molti turisti e di chi ama passeggiare tra le stradine di antichi centri storici di origine medievale offre ai visitatori stupendi panorami e aria pura. Da Borgo Maggiore è possibile raggiungere San Marino attraverso una funivia.

 

Cesenatico

Si trova in provincia di Forlì-Cesena ed è tra le più famose località balneari d’Italia. Luogo di vacanze estive, di divertimento, di passeggiate, di shopping e di lunghe giornate di mare. Si può ammirare il canale realizzato da Leonardo Da Vinci e delle antiche conserve utilizzate un tempo dai pescatori per conservare il pesce ad una temperatura in estate sotto lo zero. Per gli appassionati di mare è possibile visitare il Museo della Marineria.

 

Cattolica

Si trova nel Comune di Rimini ed è un’altra meta turistica rinomata in Italia. Luogo di divertimento per i giovani e per le famiglie che amano la spiaggia. Caratteristica è la notte Rosa che si tiene intorno al 6 Luglio di ogni anno su tutta la costa riminese e che mantiene aperti i locali per tutta la notte e rende magica la serata con concerti, feste di spiaggia e fuochi d’artificio pilotati in maniera contemporanea su tutto il litorale riminese creando uno spettacolo unico.

 

LA REGIONE

L’ENTROTERRA

Arrivando da Milano si incontra subito Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena e Bologna. Si tratta delle città facenti parte dell’entroterra a cui si associa anche Ferrara. Splendide Città in cui si possono ammirare tantissimi luoghi d’arte ricchi di storia. Oltre a costituire un grosso distretto industriale l’Emilia Romagna ha dato vita ai migliori prodotti italiani conosciuti in tutto il mondo.

 

LA COSTA

La parte di Forlì Cesena è la parte più vicina alla costa e rappresenta la parte vacanziera dell’Emilia Romagna. Ravenna, Cervia, Cesenatico, Rimini, Riccione e Cattolica costituiscono il pezzo di costa più conosciuto in tutt’Italia per le lunghe spiagge e per il divertimento notturno dovuto alla presenza delle più importanti discoteche d’Italia.

 

Riccione

Regno del divertimento giovanile “e non” offre la possibilità di godere di ottimi momenti rilassanti in spiaggia durante la mattina e di ottimi aperitivi su viale Ceccarini nel pomeriggio affollato da gente in costume che fa shopping nei bellissimi negozi dei marchi più noti. La notte diventa entusiasmante grazie alle discoteche più conosciute d’Italia che ampliano la loro presenza nella città portando la musica direttamente sulla sabbia.

Il luogo migliore per chi ama la spiaggia e le discoteche. Tuttavia Riccione non è solo questo perché anche le famiglie possono trovare un luogo di relax dove trascorrere delle ottime vacanze in tutta tranquillità. Per gli amanti dello sport, fare un ottima sessione di corsa sulla pista creata ad hoc vicino la spiaggia è un ottimo modo per respirare aria di mare mentre si fa sport.