Le spiagge da visitare durante una visita all’Isola del Giglio

Visitare l’Isola del Giglio è una esperienza che bisogna fare almeno una volta nella vita; ricca di stupendi paesaggi, può essere visitata sfruttando le principali strutture alberghiere, o utilizzando alcune tra le migliori agenzie immobiliari del territorio. Vastissima è la scelta tra spiagge e calette di vario tipo, oggi vogliamo consigliarvi alcune tra quelle che meritano una visita approfondita.

 

Spiaggia del Campese

Tra tutte le spiagge presenti sull’Isola del Giglio, particolare interesse suscita quella del Campese, in assoluto la spiaggia con le dimensioni più grandi presenti sull’Isola e uno degli insediamenti turistici più conosciuti.

Il Campese è situato nella zona nord-ovest del Giglio, in un’area di rara bellezza delimitata a sud-ovest dal Faraglione, un picco roccioso che si eleva in una zona caratterizzata da numerosi scogli affioranti, e a nord dalla Torre del Campese, costruita verso la metà del Cinquecento da Cosimo de Medici.

La sabbia della spiaggia si presenta di colore rosso scuro, pigmentazione che permette di godere di splendidi giochi di luce durante il tramonto. E’ una spiaggia molto ampia, l’ideale per realizzare delle lunghe passeggiate rilassanti; risulta essere anche riparata dai venti e, per questo, è perfetta per prendere la tintarella.

La spiaggia può essere raggiunta facilmente con bus di linea da Giglio Porto o con il servizio taxi. Essendo una spiaggia con una spiccata vocazione turistica si possono trovare molti servizi disponibili, dal bar ai ristoranti, fino a stabilimenti balneari, area di noleggio barche e diving center.

 

Spiaggia dell’Arenella

Situata a nord di Giglio Porto, si tratta di una spiaggia dalle dimensioni inferiori rispetto a quella precedentemente citata. Decisamente meno frequentata, è l’ideale per chi cerca relax e tranquillità, un vero e proprio gioiello nel quale vi sembrerà di addentrarvi in uno scenario tropicale, con fondali mozzafiato e sabbia leggermente grossolana.

Anche se più appartata, una volta giunti all’Arenella potrete comunque trovare un bar e anche un servizio d noleggio imbarcazioni e di noleggio ombrelloni.

La spiaggia è raggiungibile in diversi modi: si può utilizzare la macchina, ma anche sfruttare il servizio bus presente a Giglio Porto. Si possono anche utilizzare i taxi o addirittura arrivare via barca, utilizzando il servizio barcaioli, sempre disponibile al Porto.

 

Spiaggia delle Cannelle

La Cala delle Cannelle è una spiaggia caratterizzata da un arenile composto in gran parte da piccolissime pietre levigate in quarzo bianco, aspetto che conferisce alla zona una notevole somiglianza con ambientazioni tropicali. E’ sicuramente un luogo perfetto per fare una bella passeggiata rilassante durante il tramonto, soprattutto per chi ama le passeggiate in riva al mare.

Anche questa spiaggia è molto frequentata da turisti, in particolare nei periodi estivi di punta e non è certo il luogo ideale per chi cerca zone appartate e troppo rilassanti. Sicuramente questo aspetto è favorito anche dalla notevole vicinanza con Giglio Porto (appena un chilometro e mezzo), che permette ai visitatori di raggiungere l’Arenella direttamente a piedi o sfruttando il servizio bus, taxi o dei barcaioli del Porto.

Molto importante è il fatto che questa spiaggia è caratterizzata da acque poco profonde, aspetto che attrae le famiglie, che possono portare i loro bambini in assoluta tranquillità e sicurezza.

All’interno potrete trovare sia una zona di spiaggia libera, sia stabilimenti balneari provvisti di bar e servizio di noleggio di ombrelloni e lettini.

 

Spiaggia delle Caldane

Le Caldane sono situate a sud rispetto alla spiaggia delle Cannelle, ed è una spiaggia tranquillamente raggiungibile sia via mare che a piedi, sfruttando un bellissimo sentiero non difficile da percorrere ma poco adatto ai bambini piccoli, in quanto a picco sul mare.

La spiaggia è caratterizzata da sabbia grossolana e da rocce di granito, si presenta con un aspetto più selvatico rispetto alle altre precedentemente citate, con un alternarsi continuo di cale e calette. Meno frequentata da turisti, resta un luogo adatto per scoprire una parte più nascosta del Giglio, ma di grande bellezza.

Alle Caldane si possono comunque trovare i principali servizi, come il servizio di noleggio ombrelloni e lettini, anche se non sono presenti bar o ristoranti.

Un approfondimento sulle spiagge dell’Isola del Giglio qua