Cosa Vedere in Friuli Venezia Giulia

Trieste

Si trova ai confini con la Slovenia ed è stata un tempo la seconda città d’Italia dopo Milano, a Trieste è possibile trovare il vecchio palazzo della Borsa ora sede della camera di commercio. Si tratta di una città ricca di palazzi antichi, musei storici, artistici e letterari, arriva a contare otto teatri. Si affaccia su uno splendido Golfo che porta il suo nome e si trova a valle della scarpata che dall’altopiano del Carso punta verso il mare.

 

Grado

Noto come importante centro termale in provincia di Gorizia è anche chiamato l’Isola del Sole. Il Centro Storico è posto sull’isola maggiore e si tratta di un posto davvero interessante perché situato in una laguna in cui è possibile ammirare le tante piccole isole su cui sono state costruite delle caratteristiche capanne di paglia un tempo rifugio dei pescatori.

 

Udine

E’ capoluogo della provincia del Friuli e qui si possono degustare tutti i sapori dell’antica tradizione friulana, tra cui la polenta come piatto tipico. La splendida e centrale piazza della Libertà è un luogo di interesse Storico ma soprattutto artistico e architettonico. La Loggia del Lionello che si affaccia nella piazza è l’emblema dello stile gotico veneziano, stile elaborato, raffinato e unico al mondo.

 

Cividale

Per gli amanti della Storia, Cividale, fondata da Giulio Cesare, era la capitale della Longobardia. In questa città è possibile trovare diversi siti archeologici risalenti al Paleolitico e all’età del Ferro. Uno dei luoghi più affascinanti e particolari da vedere è l’Ipogeo Celtico, cioè un ambiente sotterraneo un tempo usato per riti funebri o carceri longobarde. Famoso è il Ponte del Diavolo che attraversa il Natisone, si ritiene costruito dal diavolo in cambio dell’anima dei passanti.

 

Monte Santo di Lussari

Si trova a Tarviso in provincia di Udine ed è una cima delle Alpi Giulie, è famosa per il convento costruito nel XVI secolo sulla cima. Monte Santo è raggiungibile mediante un moderno impianto funivia. E’ presente un impianto sciistico con una pista lunga circa 4km. Si tratta di una piccola cima popolata da cinque o sei strutture e affollata da appassionati sciatori che frequentano questo fantastico posto da Dicembre ad Aprile.

 

Lignano

A circa 60 km da Udine e 90 da Venezia, Lignano Sabbiadoro è una delle città più conosciute del Friuli per il turismo estivo. Lunghissime spiagge e bellissimi tramonti permetto di passare delle vacanze favolose in famiglia anche se l’offerta per i giovani con discoteche e locali è notevole. Lignano ha uno dei porti più grandi d’Italia con circa 5.000 posti barca ed è uno tra i più importanti d’Europa.

Per gli amanti del mare la costa Friulana è lunga e offre molte opportunità tra lunghe spiagge e ampie scogliere da cui ammirare fantastici panorami. Arrivando in macchina dal Veneto si possono subito incontrare le due lagune di Marano e di Grado, è qui che si trovano le più importanti località di mare come Lignano Sabbiadoro e Marano Lagunare per poi proseguire verso Grado e verso la costa Triestina. Lignano offre un bel mare, delle belle spiagge attrezzate, eventi e molti luoghi di divertimento.

 

Sauris

Si trova in provincia di Udine ed è una piccolissima cittadina particolare per le sue abitazioni caratteristiche dei paesi oltralpe. Si narra che due tedeschi stanchi della guerra si fossero rifugianti in questo posto dando vita a questa particolarissima cittadina costruita su una delle cime più alte del Friuli. D’inverno innevata e d’estate ottimo luogo in cui respirare aria pulita e stare a contatto diretto con la natura.

 

Duino

Si trova in provincia di Trieste ed è famosa per i suoi due castelli. Si erge su delle montagne rocciose che cadono a strapiombo sul mare e regala ai suoi visitatori un panorama da favola e dei tramonti unici. Si tratta di uno dei paesi in Italia in cui vige il bilinguismo e in questo caso si parla metà italiano e metà sloveno. Oltre ai bellissimi panorami è possibile passeggiare nel piccolissimo centro storico costruito attorno al particolare castello.

 

Laguna di Marano

E’ la zona lagunare che comprende i comuni di Lignano Sabbiadoro, Marano Lagunare e Aprilia Marittima. Questa laguna è stata dichiarata dalla Regione Autonoma Friuli- Venezia Giulia Riserva Naturale protetta. Lignano Sabbiadoro è situata tra la laguna e il mare mentre il porto di Buso separa la Laguna di Marano dalla Laguna di Grado. Stiamo parlando di un posto unico in Italia ma anche unico al mondo. Assolutamente da vedere.

 

LA REGIONE

L’ENTROTERRA

Sicuramente Pordenone, Udine e Cividale costituiscono l’asse di centro della regione friulana. Sui due lati opposti della regione si trovano i due parchi nazionali, quello delle Dolomiti Friulane e quello delle Prealpi Giulie.

 

LA COSTA

Partendo da Lignano Sabbiadoro è possibile percorrere tutte le località marittime fino a giungere alla Laguna di Grado per passare dalla Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo e ammirare il fantastico Golfo di Trieste passando per le affascinanti scogliere di Duino-Aurisina fino a giungere alla fantastica Trieste.

 

Piste da sci Monte Zoncolan

Il Friuli Venezia-Giulia offre le più belle piste di sci d’Italia tra le Alpi Giulie, le Carniche e le Dolomiti Friulane. Le piste da sci più importanti sono quelle del Tarvisio, di Froni di Sopra, Piancavallo e Ravascletto. Si possono effettuare tutti gli sport di montagna compreso lo “Ski Tour 3″ un percorso di 10km di sci di fondo. Inoltre grazie alla “Holidey card” è possibile sciare su tutte le piste del comprensorio del Tarvisio. Stiamo parlando di paesaggi nevosi altamente spettacolari.